email facebook twitter google+ linkedin pinterest
LAC Lugano Arte e Cultura

Con-fusione / Cinergia

Diretto da Marco Müller e curato con lui da una squadra di consulenti eccellenti, Con–Fusione sarà il
primo festival del Ticino interamente dedicato alla trasversalità delle arti, organizzato dalla Associated
Dragons in collaborazione con la Città di Lugano e il LAC. Pensato, dunque, come un’integrazioneestensione
delle proposte del LAC, grazie al dialogo con il MASI (Museo d’Arte della Svizzera
italiana), LuganoInScena e LuganoMusica, Con-Fusione potrà dunque animare ulteriormente, dal 22
al 28 giugno 2017, la già vivace proposta culturale del LAC: nelle intenzioni degli organizzatori,
l’evento si propone di vivificare ulteriormente e mettere a contatto tutti gli spazi del grande Centro di
Arte e Cultura.
Con-Fusione proporrà lavori che, coniugandosi con il cinema, rifiutano di appartenere all’uno o
all’altro campo estetico e passano invece da questo a quello, negandosi alla denominazione d’origine
controllata: cinema/video, arti visive, musica, arti performative. Per tracciare i nuovi e ininterrotti
percorsi artistici si è fatto appello agli artisti svizzeri e stranieri che meglio hanno saputo
sperimentare tutto quello che i linguaggi della cultura visiva contemporanea possono offrire. L’evento
di giugno verrà completato da Cinergia, una collana di appuntamenti e mostre, nell’arco del
calendario 2017, realizzate insieme al MASI, a LuganoInScena e a LuganoMusica.
Promossa dalla Associated Dragons, associazione di fabbricanti di cultura luganesi e stranieri (tutti
molto noti sul piano internazionale), Con–Fusione e Cinergia permetteranno di rafforzare la presenza
a Lugano di un turismo d’arte e di cultura, e di precisare attraverso questi nuovi eventi del LAC
l’immagine e il posizionamento della Città come luogo privilegiato di dialogo e incontro fra le culture
del mondo.